Se visitate Piacenza per la prima volta, ecco un’imperdibile occasione.
Atlante è inoltre a disposizione per consigliarvi su cosa e dove mangiare, dove dormire e cosa fare in serata!
Quale modo migliore di visitare un posto nuovo, se non farsi accompagnare da qualcuno che lo ama e lo conosce da sempre?

PRIMAVERA IN CITTA’

In occasione dell’apertura straordinaria di Palazzo Rota Pisaroni, è possibile prenotare una visita guidata al centro storico della città di Piacenza con aperitivo finale al prezzo speciale di 14 euro cad.

Date disponibili: 21 aprile | 06 maggio | 10 giugno 2012.
Itinerario a piedi con partenza alle 15 da Piazza dei Cavalli, scenografica piazza cuore di Piacenza, ove sorgono il Palazzo Gotico e il capolavoro dello scultore Mochi, i Cavalli Farnese: i monumenti equestri sono per i piacentini il luogo d’appuntamento per antonomasia, si dice infatti “ci vediamo al cavallo” .
Di seguito, a piedi attraverso la Via Calzolai, si giunge a Palazzo Rota Pisaroni , oggi sede della Fondazione di Piacenza e Vigevano, per ammirarne gli interni solitamente celati al pubblico.
La visita prosegue con la Chiesa di San Sisto che conserva il magnifico coro intarsiato del 1500 di Pambianchi e Spinelli, probabilmente creato per incorniciare la Madonna Sistina di Raffaello, oggi a Dresda.
Infine la Piazza Duomo, con visita all’imponente Cattedrale dell’Assunta dove si ammirano gli affreschi del Guercino e le formidabili formelle dei Paratici.
La passeggiata non può che terminare con un aperitivo in un bar del centro, godendosi lo shopping del sabato pomeriggio!!

INFO E PRENOTAZIONI
Atlante guide turismo e cultura a Piacenza
+ 39 334 1553061
info@atlanteguide.it

ociù!!*

La città è completamente pianeggiante e il centro storico raccolto attorno alle Piazze principali. Dunque lasciate l’auto e gambe in spalla! Altro mezzo di trasporto ottimale è la bicicletta.

ociù!!

Durante il fine settimana le tariffe degli hotel sono davvero concorrenziali, perchè il turismo è tendenzialmente business e lascia le strutture nei weekend.

ociù!!

La cucina piacentina offre diversi gustosissimi piatti! Chi viene per la prima volta non può perdere i Pisarei e fasò e i Tortelli con la coda, due must della nostra tavola.

* ociù,“occhio” in dialetto, vale a dire guarda bene!