Nel 2018 ricorre la XXVIII Giornata Internazionale della Guida Turistica, che si festeggia come di consueto nel mese di febbraio; la giornata ha il compito di sensibilizzare il pubblico, facendogli conoscere la PROFESSIONE di GUIDA TURISTICA, troppo spesso confusa con il semplice cicerone o volontario culturale o studioso… Il nostro è un lavoro che esige una preparazione multidisciplianare approfondita direttamente sul campo, unita alla capacità di comunicare a un pubblico vario, per età e interessi, la peculiarità del proprio territorio
Dal 2013 le guide italiane hanno deciso di coordinarsi al fine di promuovere tutti gli eventi nazionali, fra il 24 e 25 febbraio, su una pagina FB e Twitter

VISITA GUIDATA GRATUITA
25 Febbraio ore 15

Chiesa Annunziata, Via Matteotti 27

Le offerte raccolte verranno totalmente devolute alla Chiesa per spese apertura

Le Guide Turisiche abilitate del Coordinamento Scopri Piacenza, al quale aderiamo, propongono Visite Guidate Gratuite DOMENICA 25 FEBBRAIO con l’intento di far scoprire un VERO e PROPRIO TESORO DEL NOSTRO TERRITORIO: LA CAPPELLA PALLAVICINO A CORTEMAGGIORE (PC)

La Cappela Pallavicino, nella chiesa francescana dell’Annunziata a Cortemaggiore, venne affrescata da Giovanni Antonio de Sacchis (1483-1539) detto IL PORDENONE attorno al 1528-29 su commissione di Virginia Pallavicino; l’ambiente ospitò fra il 1499 e il 1812 gli eleganti sepolcri marmorei dei marchesi, ora in Collegiata. Il ciclo si inserisce fra le 2 grandi imprese del Pordenone: la Cattedrale di Cremona e Santa Maria di Campagna a Piacenza. Fu probabilmente l’altissima qualità della Cappella di Cortemaggiore a fargli ottenere la commissione piacentina