XXVIII GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GUIDA TURISTICA A PIACENZA

Pordenone, visite guidate a Piacenza e Cremona, Santa Maria di Campagna

mde

Nel 2018 ricorre la XXVIII Giornata Internazionale della Guida Turistica, che si festeggia come di consueto nel mese di febbraio; la giornata ha il compito di sensibilizzare il pubblico, facendogli conoscere la PROFESSIONE di GUIDA TURISTICA, troppo spesso confusa con il semplice cicerone o volontario culturale o studioso… Il nostro è un lavoro che esige una preparazione multidisciplianare approfondita direttamente sul campo, unita alla capacità di comunicare a un pubblico vario, per età e interessi, la peculiarità del proprio territorio
Dal 2013 le guide italiane hanno deciso di coordinarsi al fine di promuovere tutti gli eventi nazionali, fra il 24 e 25 febbraio, su una pagina FB e Twitter

[pullquote] VISITA GUIDATA GRATUITA
25 Febbraio ore 15

Chiesa Annunziata, Via Matteotti 27

Le offerte raccolte verranno totalmente devolute alla Chiesa per spese apertura

[/pullquote]
Le Guide Turisiche abilitate del Coordinamento Scopri Piacenza, al quale aderiamo, propongono Visite Guidate Gratuite DOMENICA 25 FEBBRAIO con l’intento di far scoprire un VERO e PROPRIO TESORO DEL NOSTRO TERRITORIO: LA CAPPELLA PALLAVICINO A CORTEMAGGIORE (PC)

La Cappela Pallavicino, nella chiesa francescana dell’Annunziata a Cortemaggiore, venne affrescata da Giovanni Antonio de Sacchis (1483-1539) detto IL PORDENONE attorno al 1528-29 su commissione di Virginia Pallavicino; l’ambiente ospitò fra il 1499 e il 1812 gli eleganti sepolcri marmorei dei marchesi, ora in Collegiata. Il ciclo si inserisce fra le 2 grandi imprese del Pordenone: la Cattedrale di Cremona e Santa Maria di Campagna a Piacenza. Fu probabilmente l’altissima qualità della Cappella di Cortemaggiore a fargli ottenere la commissione piacentina