Atlante suggests these fascinating itineraries to discover Piacenza, Parma, Cremona and their provinces.

These itineraries visit famous tourist centres such as Castell’Arquato, Grazzano Visconti, Bobbio and Piacenza, and others less well-known but, perhaps for this very reason, just as interesting.

Classic or themed itineraries, including events not to be missed, and food & wine itineraries in search of the wonderful wines produced in this area and of the traditional cuisine. What sort of trip through the area of Piacenza would it be without tasting a healthy plate of pisarei e fasò washed down by a glass of Gutturnio?

Here are some of our proposals. Atlante is also happy to help you plan and create personalised itineraries, full or half day, in the areas of Piacenza, Parma and Cremona, on request.

Villa Paveri Fontana del Caramello

Da Settembre 2014 apre alle visite guidate la celebre Villa del Caramello a Fontana Pradosa (Castelsangiovanni – Piacenza).
Residenza di una delle più antiche famiglie nobili piacentine, la Villa è nota per l’intervento del grande architetto Ferdinando Galli Bibiena che realizza, fra l’altro, lo scenografico scalone con originale ballatoio a emiciclo nella prima metà del XVIII secolo.

Il percorso, partendo dal parterre centrale abbellito dall’originale peschiera con arcate, riguarderà gli ambienti maggiormente rappresentativi della residenza: Cortile centrale, Cappella privata, Scalone del Bibiena, Sala del Natali, Salone d’onore e enfilade di ambienti di servizio con caratteristiche volte.
La visita guidata avrà una durata di circa 1 ora.

Visita guidata per gruppi

Visita guidata per gruppi minimo 20 persone
Tutto l’anno su prenotazione


Pacchetti turistici per gruppi

Villa Paveri Fontana: l’architetto della Corte Farnesiana in Val Tidone

Il pacchetto, di mezza giornata, include la visita guidata alla Villa del Caramello e una degustazione di vini Doc presso una cantina sulle colline della Val Tidone. Con guida accompagnante.
Costo da formulare, gruppo minimo 20 persone

Le residenze nobili in Val Tidone fra Ville di delizia e castelli medievali

Il pacchetto, di intera giornata, comprende la visita al Caramello e alla settecentesca Villa Braghieri* a Castelsangiovanni, pranzo con menù tipico in agriturismo, ingresso e visita al medievale Castello di Castelnovo Val Tidone e alla Chiesa di San Giovanni Battista ricca in opere d’arte fra cui il notevole Crocefisso del Maino e il Polittico ligneo di Antonio Burlengo e Bartolomeo da Groppallo. Con guida accompagnante.
Costo da formulare , gruppo minimo 20 persone
Possibilità di inserire la visita ad una cantina della Val Tidone

* Villa Braghieri è aperta al pubblico da lunedì al sabato, per aperture eccezionali nei giorni festivi è necessario un previo accordo con la direzione della biblioteca ivi ospitata.

Info e prenotazioni: eventi@atlanteguide.it – 334 1553061

Viaggio nel quartiere Scotti a Piacenza

NOVITA’ PER GRUPPI

Nel 1313 Alberto Scotti, il ricco, perde definitivamente il controllo sulla città di Piacenza: un’epoca si chiude e nuovi personaggi, i Visconti, si affacciano sulla soglia della storia locale.
A 700 anni di distanza, vogliamo ricordare la famiglia di mercanti che cambiò il volto della città, proponendo un itinerario-evento nello storico quartiere degli Scotti.
Alla riscoperta delle grandi committenze pubbliche, religiose e degli edifici privati che ne arricchiscono il tessuto urbano.
PIAZZA CAVALLI. Lo spazio creato alla fine del 1200 proprio dai populares, i mercanti guelfi, come nuovo baricentro della città, ospita il simbolo di Piacenza: il celebre PALAZZO GOTICO, considerato dagli storici dell’arte uno dei più bei broletti d’Italia per la sua armoniosa eleganza e ricercatezza cromatica.
Possibilità accedere con visita guidata all’immenso Salone di rappresentanza, grande ben 700 mq, ove venivano ospitate le adunanze civiche in epoca medievale.
Più volte rimaneggiato nel corso dei secoli, divenuto appartamento del Podestà e Teatro, l’edificio attuale rispecchia il fascino dell’antico splendore secondo le intenzioni dei restauri del XIX secolo.

L’itinerario s’inoltra nell’antico quartiere Scotti, lungo via Garibaldi già Strada del Guasto, per giungere all’area di Piazza Borgo, antico centro commerciale, dove si potranno ammirare elementi medievali, come l’antica torre accanto alla ricca Chiesa di Santa Brigida e i resti di una casa a graticcio; il tour continua con la visita a uno dei principali edifici religiosi del territorio: la Chiesa dominicana di SAN GIOVANNI IN CANALE.
Fondata all’inizio del XIII secolo, è fra le più antiche chiese domenicane in Italia; sede del Tribunale dell’Inquisizione e confinante con la chiesa dei Templari, San Giovanni custodisce capolavori spesso sconosciuti.
Utilizzata dal partito degli Scotti come sede dei loro incontri, ne custodisce anche le sepolture, su tutte la magnifica Arca sepolcrale di Alberto Scotti ornata di eleganti sculture fra cui un bellissimo cavaliere intento alla caccia con falcone.
Inoltre, sarà possibile ammirare quanto resta delle antiche celle del Dormitorio Superiore, eccezionalmente aperto.
Nei giorni feriali (da lunedì a venerdì) il tour si arricchirà della visita a PALAZZO FOGLIANI e al magnifico salone d’onore dove il pittore di Corte Giovanni Evangelista Draghi dipinse gli scenografici Fasti dei Fontana da Nibbiano.

Pranzo in ristorante tipico.

Nel pomeriggio l’itinerario continua con il CASTELLO e ROCCA ANGUISSOLA SCOTTI ad Agazzano, in Val Luretta. Di origine medievale, la monumentale struttura è oggi costituita dall’elegante Rocca rinascimentale, ingentilita da un aereo loggiato nella corte, e dalla Villa padronale, scenograficamente affrescata nel XVIII secolo, che conserva pregevoli ambienti arredati secondo il gusto dell’epoca.

Per chi desidera assaggiare i celebri vini DOC e i salumi DOP piacentini, possibilità di prenotare una degustazione guidata alla Cantine del Castello .

INFO E PRENOTAZIONI
cell. 334 1553061
info@atlanteguide.it

Starting from Piazza Cittadella, with the Palazzo Farnese, we walk to the central Piazza dei Cavalli, where we admire the Palazzo Gotico and the equestrian statues of the Farnese. Strolling along streets lined with shops, we come to Piazza Duomo with the Romanesque Cathedral.

Visit to the shrine of Santa Maria di Campagna.

Lunch in a typical restaurant or at an agriturismo.

Plots at Court

Full-day itinerary between Piacenza and Grazzano Visconti, between the centre of ducal power and the place where the decision was taken to assassinate the Duke Pierluigi Farnese.

Piacenza: visit to Palazzo Farnese with its art collections, then walk to the Renaissance Church of San Sisto, to admire the wonderful intarsio choir stalls, then through winding mediaeval alleys to Piazza dei Cavalli with the equestrian statues of Alessandro and Ranuccio Farnese.
Lunch in a typical restaurant in Grazzano Visconti.
In the afternoon, visit the park of the castle of Grazzano Visconti, the place where they plotted the assassination of the first Farnese Duke. In the park centuries-old trees, parterres, fountains, a labyrinth and a delightful playhouse frame the old fortress.

The Valleys of Bacchus

An itinerari winding between the valleys of the Trebbia and the Tidone in the province of Piacenza, rich in history and vineyards.

Guided visit to the city of Bobbio: walk to the Abbey, founded by the Irish monk Colombanus, to the Humpback Bridge, symbol of Bobbio, and to the Romanesque Cathedral. Lunch in an agriturismo immersed in the vineyards of the Tidone Valley, where the wine production of the province of Piacenza is concentrated.
In the afternoon, visit to a winery with wine tasting and the chance to buy.

The Middle Ages and Romanticism

Full-day itinerary visiting two of the most popular destinations in the area: Castell’Arquato and romantic Grazzano Visconti.

Castell’Arquato: we walk along the quaint streets, admiring the Duke’s Fountain and the Torrione, the Palazzo del Podestà and the Castle or Rocca Viscontea. Visit also of the interior of the Collegiate church of the Assunta.
Transfer to Grazzano Visconti and lunch in a typical restaurant.
Grazzano Visconti: we visit this extraordinary place, dreamed up by Count Giuseppe Visconti di Modrone at the end of the 19th century. Included in the itinerary are the Piazza del Biscione, the Corte Vecchia with a collection of agricultural machinery, the little chapel of the Grazie, and a tour of the Park surrounding the Castle, one of the “Grandi Giardini Italiani”.

Classic Parma

A tour where we discover the sights that are the symbols of the city: the Palazzo della Pilotta with the 17th-century Farnese Theatre, the Romanesque Cathedral and the Baptistery, inside which we see the sculptures of the months by Antelami.

Typical lunch in the area of Langhirano.

In the afternoon, visit the Castle of Torrechiara, a lovegift from Pier Maria Rossi to his Bianca Pellegrino: inside is the famous Camera d’Oro.

The World of Music: Cremona and Busseto

This itinerary winds across the plain in the territory of Parma to the city of Cremona, passing from the music of Giuseppe Verdi to the violins of Stradivari.
We visit the centre of Cremona where the celebrated Torrazzo towers beside the Cathedral. Entry to the Cathedral, nicknamed the “Sistine of the North” because of all its frescoes. We then go to the Stringed Instruments Museum in the Palazzo Comunale. Strolling along the streets of this city, between the old palazzi, we come across historic shops where we can purchase torrone (nougat), mostarda (fruits preserved in mustard) and chocolate violins.
Transfer for a typical lunch in the countryside of the bassa parmense.
In the afternoon our tour takes us to the places where Giuseppe Verdi was born and grew up, and where he then returned to live: Roncole Verdi with the birthplace, Busseto and the Teatro Verdi.